Pacchetti vacanza

  • PORTOVENERE E ISOLA PALMARIA

    Portovenere Palmaria La Spezia Incontro con la guida, imbarco in battello ed inizio della navigazione nel Golfo dei Poeti fino all'Isola Palmaria. Durante l'escursione , oltre all’interesse naturalistico, sono visibili resti di un manufatto militare ed i segni della storica attività estrattiva del famoso marmo “Portoro”. Il percorso sale fino all’ampio pianoro su cui sorge il Semaforo a circa 200 mt slm. Si raggiunge un’ ex fortificazione, ora trasformata in Centro di educazione Ambientale. L’itinerario si chiude ad anello al punto di partenza in loc. Terrizzo per l’imbarco per il rientro a Portovenere. Breve visita del borgo marino, di particolare interesse per la sua antica struttura militare, la chiesa di San Pietro in posizione strategica sul promontorio omonimo, la fortezza Doria e la chiesa di San Lorenzo.

    continua
  • LEZIONE DI CUCINA

    Cucina Ligure Salita al Colle del Telegrafo per imparare la ricetta del celebre pesto ligure.
    Dopo una breve passeggiata per il borgo di Riomaggiore si imbocca il sentiero dei pellegrini per salire al Santuario di Nostra Signora di Montenero, sosta panoramica e proseguimento per il Ristorante del Colle del Telegrafo dove sotto la guida di un esperto cuoco i partecipanti potranno carpire i segreti della preparazione della celebre salsa ligure. Al termine pranzo con degustazione del pesto preparato Rientro libero a Riomaggiore

    continua
  • CINQUE TERRE DAL MARE CON APERITIVO IN BARCA

    Gozzo Cinque Terre Imbarco in tipico Gozzo ligure per un'escursione alla scoperta di indimenticabili paesaggi nell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre Panorami unici dalle calette alle tranquille spiaggette lungo la costa della Liguria di Levante con possibilità di sosta per un bagno nelle acque cristalline. Aperitivo a bordo

    continua
  • CINQUE BORGHI COME E PERCHE'

    Cinque Terre Come sono nate le Cinque Terre, chi le ha fondate, perché sono dove sono e perché sono state costruite così… Un percorso guidato attraverso un’urbanistica condizionata dalla morfologia tormentata e verticale del territorio e dalla necessità di difendersi dalle incursioni dal mare.
    Incontro con la guida turistica a Riomaggiore il primo borgo delle Cinque Terre con case alte coloratissime, viuzze tortuose e minuscole piazze. Dopo la visita al centro storico e alla sua pittoresca marina, si prosegue in battello per Vernazza uno dei borghi più caratteristici e Monterosso, dove si chiude l’arco costiero delle 5 Terre. Pranzo libero nel corso dell'itinerario. Nel pomeriggio rientro in treno a Riomaggiore con sosta a Manarola, il paesino più piccolo situato nel tratto di costa più coltivato del Parco.

    continua
  • LA SPEZIA E I SUOI MUSEI

    La Spezia "Le strade sono larghe e le case alte e gialle..." E' La Spezia vista da Ernest Hemingway, poche parole per un ritratto d'eccezione: la città fatta di palazzi e di ampie vie, dalle quali emerge il calore solare degli intonaci delle facciate.
    Incontro con la guida e passeggiata per le vie del centro cittadino. Ingresso e visita del Museo Civico “Amedeo Lia” ospitato nel seicentesco complesso conventuale dei Frati Paolotti, si articola in tredici sale dove sono esposti dipinti della pittura italiana dal Duecento al Settecento. Il museo conserva inoltre importanti sculture e oggetti d'arte. Pranzo libero nel corso dell'itinerario. Si consiglia l'assaggio delle tipica farinata di ceci, specialità caratteristica ligure. Sul colle su cui si insediò il primo nucleo dell'abitato spezzino sorge il restaurato Castello di San Giorgio dal quale si gode un panorama mozzafiato sul Golfo dei Poeti. Il castello è sede del Museo Archeologico, uno degli elementi di maggiore interesse è costituito dal nucleo delle Statue Stele della Lunigiana.

    continua